:: HOME ::
INFORMAZIONI
Consigli di Viaggio
Storia
Geografia
Economia
Arte
Cultura
Gastronomia
Eventi e Festività
Viabilità
Sicurezza
Trasporti
Voli Internazionali
Siti di Immersioni
Stati Messicani
DA VISITARE
Acapulco
Case Mexicane
Chichen Itza
Monte Alban
Palenque
Ria Lagartos
Riviera Maya
Siti Maya
Teotihuacan
Da non perdere...

COSA SAPERE METTENDOSI IN VIAGGIO
Quando Andare: Il periodo ideale per visitare il Messico va da ottobre a maggio, anche se il clima cambia a seconda della conformazione del territorio: più caldo e umido nelle pianure costiere, più secco e temperato nell'interno e ad altitudini più elevate. Il mese quasi certamente perfetto rimane comunque novembre quando le piogge sono finite e la stagione di punta deve ancora iniziare. L’alta stagione infatti si concentra nel periodo tra dicembre e marzo quando massima è l'affluenza nelle località balneari come Cancun o Acapulco e quando altrettanto massimi saranno i prezzi. Durante la stagione delle piogge, che va da maggio ad ottobre, bisogna fare attenzione alle previsioni in particolare se si frequentano le zone meridionali. Il mese di settembre è valutato come il più rischioso a causa degli uragani
Visto: Per i cittadini italiani è sufficiente avere, per un soggiorno fino a novanta giorni, la carta turistica rilasciata dal governo messicano e il passaporto in corso i validità. Al contrario la carta turistica non è necessaria per visite di durata inferiore a 72 ore dagli Stati Uniti a città messicane che si trovano al confine. I cittadini italiani che decidano di trattenersi in Messico per un periodo superiore a novanta giorni possono richiedere un'estensione in loco per un massimo di centoottanta giorni. I viaggiatori di età inferiore a 18 anni non accompagnati da entrambi i genitori devono essere provvisti di una lettera autenticata firmata dalla madre e dal padre che permetta al minore di entrare in Messico da solo o con un solo genitore
Telefono: per chiamare in Messico bisogna comporre lo 0052 seguito dal prefisso della città senza lo zero, più il numero dell'abbonato. Per telefonare in Italia dal Messico è necessario comporre il 9839 seguito dal prefisso della città che si intende raggiungere senza lo zero, più il numero dell'abbonato
Clima: Le condizioni climatiche del Messico sono influenzate da due elementi: la latitudine e l’altitudine, tali da creare tre tipologie di clima:
  • Desertico e semi desertico presente in alcuni Stati del nord del Paese come: Bassa California del Sud, Sonora e Durango; caratterizzato da scarse precipitazioni, alta temperatura diurna e bassa temperatura notturna;
  • Temperato presente sull’altopiano ad oltre 2000 metri sul livello del mare, ad esempio a Città del Messico, Puebla, Toluca, San Luis Potosi, Aguascalientes. Nei mesi invernali il clima è molto secco, con temperature gradevoli nelle ore diurne. In primavera, invece, non solo si hanno scarse precipitazioni ma la temperatura è in continua ascesa, nelle ore diurne si raggiungono anche i 30º C. Nei mesi estivi, solitamente si verificano abbondanti precipitazioni che mitigano il clima, con abbassamento graduale della temperatura da settembre a dicembre;
  • Tropicale presente su tutte le coste ed al sud di Città del Messico. Nei mesi invernali la temperatura ci aggira intorno ai 25/30º C, nel resto dell’anno raggiunge anche i 40°C, con piogge nei mesi estivi e possibili fenomeni ciclonici a settembre e ad ottobre.
Alloggi: Ad esclusione dei periodi festivi come Pasqua e Natale, trovare un alloggio in Messico è molto semplice. Le sistemazioni costose sono localizzate intorno alla piazza principale, vicino al mercato, alla stazione dei treni o dei pullman, mentre quelli meno care sono decentrati. Gli alloggi a buon mercato sono i bungalows chiamati dai messicani cabanas, che di solito si trovano sulle spiagge e qualche volta anche all'interno. C'è però chi consiglia di evitarle perchè prive di ogni confort. Questo tipo di sistemazioni potrebbe essere scelta dai più giovani purché si premuniscano di un buon repellente contro gli assalti delle zanzare! In linea di massima un classico soggiorno di quindici giorni si aggira su una cifra compresa tra i 2.000-2.600 euro circa; al contrario se optate per una vacanza di soli nove giorni la spesa va dai 1.000 ai 1.600 euro circa
Cosa Acquistare: L'artigianato messicano è il risultato di una creatività straordinaria. Si può scegliere fra i molti tessuti "huipiles", "sarapes", "rebozos"; le ceramiche come soprammobili, mattonelle ornamentali; gioielli in oro, argento e rame; oggetti in legno come le maschere e gli strumenti musicali. Mérida è uno dei più importanti centri artigianali del Paese, il luogo più adatto per acquistare cappelli di panama e le famose amache. Nella regione del Chiapas a Tenejapa si svolge un mercato domenicale in cui si possono ammirare i singolari costumi tradizionali e le botteghe di ceramica di Amatenango del Valle. Nella. Ad Acapulco ci si può avventurare nel "Mercado de las Curiosidades" alla ricerca di amache, "ponchos" o gioielli d'argento
Valuta: Pesos messicano (MXP) che è suddiviso in cento centavos. Il suo valore è di circa 0,12 euro
Fuso Orario: La differenza tra l'Italia e Città del Messico nonché gli stati centrali del paese e lo Yucatan è di circa -7 ore. La differenza fra l'Italia e gli stati occidentali di Nayarit, Sinaloa, Sonora e Baja California Sur è di -8 ore. La differenza fra l'Italia e la Baja California Norte è di -9 ore
Vaccinazioni: non occorrono particolari vaccinazioni; la sola cosa importante è che se un turista desidera visitare le umide zone del sud del paese deve obbligatoriamente fare la profilassi antimalarica
Elettricità: 110 volt, con prese a lamelle. Conviene quindi portarsi da casa un adattatore o un trasformatore
Forma di Governo: Repubblica Federale
Indipendenza: si rese indipendente dalla Spagna il 16 settembre del 1810
Ingresso all'ONU: il 7 novembre del 1945
Popolazione: circa 105.000.000 abitanti
Gruppi Etnici: 60% Meticci, 30% Indios, 9% Bianchi, 1% altri
Religione: Cattolica 89%, Protestante 6%, altro 7%
Economia: i maggiori indici economici sono dati dall’esportazione di: petrolio grezzo, gas naturale, cotone, zucchero, pomodori, caffè, gamberi, bestiame, argento, zinco, prodotti tessili e chimici, oltre a veicoli e attrezzature meccaniche
Partner Commerciali: Stati Uniti, Giappone, Germania, Brasile, Canada, Francia, Spagna e Gran Bretagna
 
Copyright 2007 Messico.EU - all rights reserved - Privacy Policy