:: HOME ::
INFORMAZIONI
Consigli di Viaggio
Storia
Geografia
Economia
Arte
Cultura
Gastronomia
Eventi e Festività
Viabilità
Sicurezza
Trasporti
Voli Internazionali
Siti di Immersioni
Stati Messicani
DA VISITARE
Acapulco
Case Mexicane
Chichen Itza
Monte Alban
Palenque
Ria Lagartos
Riviera Maya
Siti Maya
Teotihuacan
Da non perdere...

CHIHUAHUA
stemma dello stato di CHIHUAHUA Lo stato di Chihuahua, situato nella parte nord-occidentale del paese, confina al nord con gli Stati Uniti e con gli stati messicani di Durango e Coahuila e ad ovest con gli stati di Sinaloa e Sonora.
chihuahua Il nome ha origini incerte ma quasi sicuramente è precedente all'arrivo degli spagnoli; si ritiene infatti che derivi dalla parola Nahuatl Xicuahua, che significava "luogo asciutto e sabbioso". Infatti buona parte del suo territorio è localizzato su un vasto altopiano desertico mentre solo poche aree sono ricoperte da foreste. La capitale è Chihuahua mentre la città più popolosa è Ciudad Juárez ubicata sulle rive del Río Grande di fronte alla città texana di El Paso. Le due città formano un’area metropolitana binazionale di circa due milioni e mezzo di persone. Il centro della capitale è Plaza de Armas dove sorge la Cattedrale con il Museo dell'Arte Sacra. Di poco lontano vi sono Piazza Hidalgo, con il Palazzo del Governo e la Cella di Hidalgo; il Museo Casa de Juarez e il Centro Universitario di Quinta Gameros. Altra destinazione da non perdere è la foresta di cristalli, considerata la più grande di tutto il Pianeta.
Scoperta tra le montagne di Naica, a sud-est della città di Chihuahua, è una grotta infernale dove l’uomo può sopravvivere solo per pochi minuti, dato che ci sono 50° C di temperatura nonché il 100% di umidità. Naica è un tipico paese minerario nel nord del Messico, collocato a 1500 metri di quota, del tutto immerso tra montagne calcaree in cui si sono formati reticoli di grotte, che in seguito sono state attraversate da acque termali di origine molto profonda, calde e mineralizzate.

In milioni di anni le grotte si sono così in parte riempite di mineralizzazioni ricche soprattutto di piombo, argento e zinco. La grotta è infatti totalmente ricoperta di trasparenti cristalli di selenite, gesso purissimo, alcuni dei quali superano i 12 metri di lunghezza. Agli amanti della natura consigliamo il viaggio in terno tra Los Mochis e Chihuahua considerato uno dei più panoramici del Messico. La ferrovia passa in ottantotto gallerie e supera trentacinque ponti attraversando i piccoli canyon della Sierra Tarahumara e passando sotto una serie di picchi torreggianti. Questa linea è una opera d'ingegneria e non sorprenderà sapere che i lavori si sono protratti per circa novanta anni. Il viaggio offre una sequenza di suggestive immagini geologiche, fra cui spicca senza dubbio il Canyon del Rame, che è più profondo del Grand Canyon dell'Arizona.

Gli escursionisti più intrepidi possono ingaggiare una guida per farsi accompagnare nella discesa del canyon, partendo da Creel oppure dalla vicina Divisadero. A 350 km dalla città di Chihuahua ed a mezzo chilometro dalla città Casas Grandes, si trova principale insediamento pre-ispanico della zona ed uno dei più antichi centri commerciali e religiosi del nord del Paese, il Paquimé; i suoi abitanti si distinsero per le costruzioni in mattone crudo con porte a forma di "T" che sembrano dei piccoli labirinti.
Il sito archeologico ospita il Museo delle Culture del Nord, che espone ampiamente tutto quello che si riferisce alla cultura Paquimé. Cuarenta Casas, invece, è il secondo sito archeologico più importante della zona. Situato a nord del Parque Natural Barrancas del Cobre, è un complesso abitativo caratterizzato da circa quindici edifici in mattone crudo risalenti al XIII secolo. Consigliamo di visitare anche il sito archeologico Grotta (Cueva) Grande, che si trova nella parte settentrionale del Parque Natural Barrancas del Cobre, a 70 km da Ciudad Madera. Il sito oltre ad ospitare un’antica casa a due piani con il tetto di tronchi di legno, attualmente in parte distrutta, ha una seconda attrattiva, visibile solo in estate, ossia una cascata che si forma nella parte alta del muro e che termina proprio all’entrata della grotta. chihuahua nel messico
<<< torna alla mappa
 
Copyright 2007 Messico.EU - all rights reserved - Privacy Policy