:: HOME ::
INFORMAZIONI
Consigli di Viaggio
Storia
Geografia
Economia
Arte
Cultura
Gastronomia
Eventi e Festività
Viabilità
Sicurezza
Trasporti
Voli Internazionali
Siti di Immersioni
Stati Messicani
DA VISITARE
Acapulco
Case Mexicane
Chichen Itza
Monte Alban
Palenque
Ria Lagartos
Riviera Maya
Siti Maya
Teotihuacan
Da non perdere...

GEOGRAFIA
Nome Completo: Stati Uniti Messicani
Nome Ufficiale: Estados Unidos Mexicanos
Continente: America
Lingua Ufficiale: Spagnolo
Capitale: Città del Messico
Altre Città: Guadalajara, Ecatepec de Morelos, Puebla, Nezahualcóyotl, Ciudad Juárez, Tijuana, León, Monterrey, Zapopan
Superficie: 1.972.550 chilometri quadrati
Monti Principali: Pico de Orizaba
Fiumi Principali: Rio Grande, Rio Grande de Santiago, Rio Papaloapan
Laghi Principali: Lago de Chapala
Isole Principali: Tiburon
 
Il Messico che si estende nella parte sud dell'America Settentrionale, confina a nord con gli USA, a sud-est con Guatemala e Belize, a ovest con l’Oceano Pacifico e a est con l’Oceano Atlantico. Il territorio e quasi totalmente montuoso tranne la penisola dello Yucatan e le coste che si affacciano sul Golfo.

Il corpo centrale del territorio è caratterizzato da un altopiano delimitato da due opposte catene montuose: Sierra Madre Occidentale e Sierra Madre Orientale, mentre le aree costiere sono generalmente basse, piatte e sabbiose, anche se la costa pacifica si presenta interrotta da promontori rocciosi. A partire dall’estremità nord-occidentale si estende la lunga e stretta penisola della Bassa California, attraversata longitudinalmente dal proseguimento delle catene costiere californiane.

La penisola dello Yucatán, che forma la propaggine sud-orientale, è costituita da una piatta pianura. Queste coste sono i luoghi preferiti dalle tartarughe marine che sono solite deporre le uova sotto la sabbia delle spiagge che si estendono tra la Baja California e lo stato di Oaxaca. Oltre il 25% del territorio messicano è ricoperto da boschi e foreste, che forniscono pregiati legnami come mogano, ebano e cedro.

Al contrario la costa è ricoperta da piante e alberi tropicali come agavi, felci, cactus e yucche. La fauna come la vegetazione, è estremamente diversificata a seconda delle differenti fasce climatiche; il lupo e il coyote abitano le aride regioni settentrionali, mentre nei boschi delle pendici montane trovano riparo l’ocelot, il giaguaro, i pecari, l’orso e il puma. Numerose sono anche le specie di rettili, tra cui l’iguana, il serpente a sonagli e l’alligatore.

Tra le molte varietà di uccelli vi sono anche pellicani, cormorani, aironi, fenicotteri, colibrì. Il paese è percorso da un numero ridotto di fiumi, raramente navigabili. Il più lungo corso d’acqua è il Rio Grande che segna parte del confine con gli USA; sempre nella regione settentrionale si trova il Conchos, mentre a sud scorrono il Balsas Pánuco, il Grijalva e l’Usumacinta. Il più grande bacino lacustre messicano è il lago di Chapala, posto nella sezione occidentale del paese.

Elenco dei 32 Stati appartenenti all'Unione Messicana
1: mappa 17:
2: 18:
3: 19:
4: 20:
5: 21:
6: 22:
7: 23:
8: 24:
9: 25:
10: 26:
11: 27:
12: 28:
13: 29:
14: 30:
15: 31:
16: 32:
 
Copyright 2007 Messico.EU - all rights reserved - Privacy Policy